„Il tuo corpo bianco come la luna dei sogni. I tuoi occhi aperti su un enigma. Le tue mani sapienti. Scendo in fondo al mare e subito prima di morire tocco una pietra rotonda. La pietra mi riporta in superficie. Non cerco di capire cosa accade, mi sdraio sul tuo corpo e ascolto ciò che dicono le stelle. Una voce cerca di rompere l'incantesimo ma non ci riesce. Sei talmente tu, talmente bella. Un dono della morte. Il mio corpo non riesce a crederci, non credo al mio corpo. Il mio corpo si oppone come una stupida scienza tra te e me. Il tuo corpo si scioglie per lasciarmi entrare, il mio corpo è duro come la legge, come un patti di altri. Rinuncio al mio corpo e mi abbandono al tuo, rinuncio alla mia anima. Sei il vuoto nel mio cuore, il limite nel mio pensiero.“

— Efraim Medina Reyes, pag. 154
Pubblicità

Citazioni simili

 Mina photo
Nino Salvaneschi photo

„La donna sa donare l'anima prima di cedere il suo corpo.“

— Nino Salvaneschi scrittore, giornalista e poeta italiano 1886 - 1968

Pubblicità
Giacomo Gaglione photo
Giulio Cesare Croce photo

„Chi si trova senza amici è come corpo senza anima.“

— Giulio Cesare Croce scrittore, cantastorie e commediografo italiano 1550 - 1609

 Gorgia photo
Luigi Santucci photo
José Saramago photo

„Forse i sogni sono i ricordi che l'anima ha del corpo.“

— José Saramago scrittore, critico letterario e poeta portoghese 1928 - 2008
16

Elio Sgreccia photo

„Il corpo lo si riceve, il corpo è quello che è.“

— Elio Sgreccia cardinale, vescovo cattolico e teologo italiano 1928

Pubblicità
Timothy Radcliffe photo
Biagio Antonacci photo
Pubblicità
José Saramago photo
George MacDonald photo
Isacco di Ninive photo
Ignazio Silone photo
Avanti