„O ciniche prostitute, o espropriatici audaci, ergetevi sopra la putredine ove il mondo sta immerso e fatelo impallidire sotto la luce perversa dei vostri grandi occhi profondi. Voi siete il sole più bello che oggi il sole bacia. Voi siete di un'altra razza. E l'anima vostra è un canto, un sogno la vostra vita. Scardinate il mondo o libere prostitute, o espropriatici audaci. Io canterò per voi. Il resto è fango!“

—  Renzo Novatore, da Le mie sentenze
Pubblicità

Citazioni simili

Léon Bloy photo
Pubblicità
Daniele Luttazzi photo

„Io canterò come un sole improvviso in giorno d'aprile.“

—  Pierangelo Bertoli cantautore italiano 1942 - 2002
da Adesso, disco 1, n.° 1

Lucio Battisti photo
Sándor Weöres photo
Georges Jacques Danton photo

„Dell'audacia, ancora dell'audacia e sempre dell'audacia!“

—  Georges Jacques Danton politico e rivoluzionario francese 1759 - 1794
citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, U. Hoepli, Milano, 1921, p. 395

Léon Degrelle photo
Pubblicità
Ludovico Ariosto photo

„Le donne i cavallier, l'arme, gli amori,
Le cortesie, l'audaci imprese io canto.“

—  Ludovico Ariosto poeta e commediografo italiano, autore dell'Orlando furioso 1474 - 1533

Tom DeLonge photo
Camillo Benso Cavour photo

„La grande politica, quella delle risoluzioni audaci.“

—  Camillo Benso Cavour politico e patriota italiano 1810 - 1861
da Scritti politici

Ignácio de Loyola Brandão photo
Pubblicità
Torquato Tasso photo

„Audace si, ma cautamente audace.“

—  Torquato Tasso poeta, scrittore e drammaturgo italiano 1544 - 1595

Khalil Gibran photo
 Plotino photo
Avanti