„Il primo effetto collaterale della democrazia in Iraq è la comparsa di migliaia di prostitute sulle strade polverose di Bagdad. Non sono arrivate coi carri armati americani. Lavoravano già al tempo di Saddam, però di meno e di nascosto, perché in un afflato di moralizzazione (altrui) il tiranno aveva preso l'abitudine di farle accoppare in pubblico con un colpo di scimitarra. Adesso si aggirano senza paura, mostrando abiti sgargianti e centimetri di carne al sole. Qualcuno dubita che si tratti di una grande conquista democratica. Lo pensano anche gli iracheni che non hanno soldi per pagarle: la democrazia, senza denaro, può diventare un affronto […]. Si rivela così il segreto intimo delle democrazie. Mentre le dittature di ogni colore sorgono sempre dall'ambizione di modificare la natura umana (perciò sono tutte bigotte), esse si accontentano di prenderla così com'è, rinunciando alla pretesa di contenerne i vizi e cercando solo di limitarne gli orrori. Per questo la democrazia liberale è contestata dai giovani, che sognano un mondo migliore, e difesa dagli adulti, che hanno smesso di illudersi.“

Origine: Da La Stampa, 1 maggio 2003.

Ultimo aggiornamento 10 Agosto 2020. Storia

Citazioni simili

Rudolf Borchardt photo
Zhao Ziyang photo
Mario Benedetti photo
Giuseppe Marotta (scrittore) photo
Gianni Baget Bozzo photo

„La trasformazione dell'elettorato in pubblico televisivo ha innalzato la qualità della democrazia ed ha avvicinato la democrazia diretta a quella parlamentare, ha avvicinato così la democrazia occidentale al suo modello, la democrazia ateniese, forma originaria della democrazia diretta.“

—  Gianni Baget Bozzo sacerdote, politico e giornalista italiano 1925 - 2009

Origine: Da «L'identità del Pdl» http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=23917&Itemid=26, Il Legno Storto, 11 gennaio 2009.

Charles Bukowski photo
Haile Selassie photo
Enver Hoxha photo
George Bush photo

„[La condanna a morte inflitta a Saddam Hussein] Una pietra miliare sulla strada della democrazia.“

—  George Bush 43º presidente degli Stati Uniti d'America 1946

dal Corriere della sera, 5 novembre 2006

Sandro Pertini photo

„Alla più perfetta delle dittature preferirò sempre la più imperfetta delle democrazie.“

—  Sandro Pertini 7º Presidente della Repubblica Italiana 1896 - 1990

libro La politica delle mani pulite

Elias Canetti photo
Mario Tanassi photo
Michael Novak photo
Roberto Gervaso photo
Fabrizio Moro photo
Philippe Barbarin photo
Tamim Ansary photo
Oriana Fallaci photo

„Come stabilire una democrazia dopo che migliaia e migliaia di oppositori sono stati massacrati, cioè dopo che il paese è stato privato di così tante giovani vite, così tante menti nuove? E se ti piace davvero la democrazia, perché continui a dire che i sondaggi sono ben custoditi?“

—  Oriana Fallaci scrittrice italiana 1929 - 2006

¿Cómo establecer una democracia después de que miles y miles de opositores han sido masacrados, es decir, después de que el país ha sido privado de tantas vidas jóvenes, de tantas mentes frescas? Y si de verdad le gusta la democracia, ¿por qué sigue diciendo que las urnas electorales están bien guardadas?

Federico Rampini photo
Max Horkheimer photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“