Frasi di Giovanni della Croce

Giovanni della Crocefoto

28  15

Giovanni della Croce

Data di nascita:24. Giugno 1542
Data di morte:14. Dicembre 1591
Altri nomi:San Giovanni della Croce

Giovanni della Croce, al secolo Juan de Yepes Álvarez , è stato un presbitero e poeta spagnolo, cofondatore dell'Ordine dei Carmelitani Scalzi.

I suoi scritti vennero pubblicati per la prima volta nel 1618. Fu beatificato nel 1675, proclamato santo da papa Benedetto XIII nel 1726 e dichiarato dottore della Chiesa da Pio XI nel 1926. La sua memoria è celebrata il 14 dicembre.

La Chiesa cattolica lo ha definito Doctor Mysticus, mentre la Chiesa anglicana lo ricorda come un "Maestro della fede".

Frasi Giovanni della Croce



Giovanni della Croce foto
Giovanni della Croce28
sacerdote e poeta spagnolo 1542 - 1591
„Dio umilia grandemente l'anima per innalzarla poi molto.“ da Opere, a cura di P. Ferdinando di S. Maria, OCD, Roma, 1963




Giovanni della Croce foto
Giovanni della Croce28
sacerdote e poeta spagnolo 1542 - 1591
„In uno slancio d'amore, | sostenuto dalla speranza, | sono salito in alto, | in alto, | là dove è il sospirato bene.“ citato in Innocenzo Alfredo Russo, San Pasquale Baylòn, Edizioni Apostolato Francescano, Napoli 1968








Giovanni della Croce foto
Giovanni della Croce28
sacerdote e poeta spagnolo 1542 - 1591
„Per arrivare a essere tutto | non voler essere nulla in nulla.“ da Salita del Monte Carmelo, a cura di P. P. Ottonello, TEA






Autori simili