„Si dice che Pitagora fu il primo a chiamarsi "filosofo", non soltanto inaugurando un nuovo nome, ma anche insegnandone anticipatamente e utilmente il relativo significato. Infatti – egli diceva – gli uomini accedono alla vita come fa la folla alle feste nazionali […]: alcuni infatti sono presi dal desiderio di ricchezza e di lusso, altri invece sono dominati dalla bramosia dell'autorità e del comando, nonché da folli rivalità. Ma il modo più puro di essere uomo è quello che ammette la contemplazione delle cose più belle, ed è questo l'uomo che Pitagora denomina "filosofo."“

58, pp. 119-121
Vita di Pitagora

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Empedocle photo
Benedetto Croce photo

„Il filosofo, oggi, deve non già fare il puro filosofo, ma esercitare un qualche mestiere, e in primo luogo, il mestiere dell'uomo.“

—  Benedetto Croce filosofo, storico e politico italiano 1866 - 1952

Origine: Da Lettere a Vittorio Enzo Alfieri (1925-1952), premessa, pagg. X-XI, Edizioni Spes, 1976.

Giamblico photo
André Maurois photo
Pitagora photo
Mariano José de Larra photo
Apollonio di Tiana photo
Maurizio Ferraris photo
Giamblico photo
Plutarco photo
Publio Ovidio Nasone photo

„[Pitagora] Per primo si scagliò contro l'abitudine di cibarsi di animali […].“

—  Publio Ovidio Nasone, Le metamorfosi

XV, 72
Metamorfosi
Origine: Citato in Erica Joy Mannucci, La cena di Pitagora, Carocci, Roma, 2008, p. 16. ISBN 978-88-430-4574-7

Diogene Laerzio photo

„Fu un uomo [Pitagora] tanto prodigioso che i suoi discepoli erano detti voci molteplici del dio […].“

—  Diogene Laerzio storico greco antico 180 - 240

VIII, 14; 2009, p. 325
Vite dei filosofi

Aristotele photo
Tito Lívio photo

„Fa' ancora il nome di Tito Livio: ha, infatti, scritto anche dei dialoghi che si possono annoverare tra le opere di filosofia così come tra quelle di storia, e dei libri di argomento espressamente filosofico: cedo il passo anche a lui.“
Nomina adhuc T. Livium; scripsit enim et dialogos, quos non magis philosophiae adnumerare possis quam historiae, et ex professo philosophiam continentis libros: huic quoque dabo locum.

—  Tito Lívio storico romano -59 - 17 a.C.

Lucio Anneo Seneca

Lucio Anneo Seneca photo
Ayn Rand photo
Friedrich Nietzsche photo
Antonio Cocchi photo
Lucio Anneo Seneca photo
Vincenzo Corrado photo

Argomenti correlati