Frasi di Bernard Cornwell

Bernard Cornwell foto
22  0

Bernard Cornwell

Data di nascita: 23. Febbraio 1944
Altri nomi:برنارد کرنول

Pubblicità

Bernard Cornwell è uno scrittore britannico.

Dopo aver lavorato a lungo nella BBC, si è dedicato interamente alla letteratura, specializzandosi in romanzi storici e d'avventura.

È noto per la serie di romanzi incentrata sulle avventure di Richard Sharpe, per la quadrilogia dedicata alla ricerca del Sacro Graal e per la saga de Il romanzo di Excalibur.

Autori simili

Tom Hodgkinson1
scrittore britannico
Charles Caleb Colton foto
Charles Caleb Colton6
religioso, scrittore
Martin Farquhar Tupper foto
Martin Farquhar Tupper1
poeta, scrittore
James Hilton foto
James Hilton1
scrittore e sceneggiatore britannico
William Ralph Inge foto
William Ralph Inge17
docente, scrittore, religioso (prete anglicano)
Lawrence Durrell foto
Lawrence Durrell5
scrittore e poeta britannico
Joseph Addison foto
Joseph Addison9
politico, scrittore e drammaturgo britannico
Gerald Brenan foto
Gerald Brenan5
scrittore

Frasi Bernard Cornwell

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

„Artù andò alla porta della fucina, la spalancò e fissò il cortile. Niente vi si muoveva, a parte i soliti cani. Si voltò.
- Sei un uomo onesto, figlio - ammise a malincuore. - Un uomo onesto. Sono orgoglioso di te. Ma hai un'idea troppo buona del mondo. C'è il male là fuori, il vero male, e tu non ci credi.
- Tu ci credevi, quando avevi la mia età?
Artù riconobbe con un mezzo sorriso l'acutezza della domanda. - Quando avevo la tua età, credevo di poter rifare il mondo. Credevo che il mondo avesse bisogno solo d'onestà e di gentilezza. Credevo che il trattare bene la gente, il mantenere la pace e il praticare la giustizia sarebbero stati ricompensati con la gratitudine. Credevo che il bene avrebbe annullato il male.
Rimase pensieroso per qualche attimo. - Forse pensavo che le persone fossero simili ai cani e che, offrendo loro abbastanza affetto, sarebbero state docili - riprese, amaro. - Ma le persone non sono cani, Gwydre, sono lupi. Un re deve governare migliaia di ambiziosi e ognuno di loro inganna. Sarai adulato e, alle tue spalle, deriso. Ti giureranno fedeltà eterna e intanto trameranno alle tue spalle.
Scrollò le spalle. - E se sopravviverai ai complotti, un giorno avrai la barba grigia come me, guarderai la tua vita e ti accorgerai di non aver realizzato niente. Un bel niente. I bambini da te ammirati in braccio alle madri saranno cresciuti e diventati assassini, la giustizia da te imposta sarà in vendita, la gente da te protetta sarà ancora affamata e il nemico da te sconfitto minaccerà ancora i confini.
Parlando, era diventato sempre più furioso. Ora con un sorriso addolcì la collera. - É questo che vuoi?
Gwydre lo guardò negli occhi. Pensai per un attimo che avrebbe esitato o forse discusso con il padre, invece diede ad Artù una buona risposta.
- Quello che voglio, padre, è trattare bene le persone, dare loro la pace e offrire loro giustizia.“

— Bernard Cornwell
La spada perduta

Avanti
Anniversari di oggi
Andrea Riccardi foto
Andrea Riccardi112
storico, accademico e pacifista italiano 1950
Angelo Massimino6
imprenditore e dirigente sportivo italiano 1927 - 1996
Earl Wilson foto
Earl Wilson6
giornalista e scrittore statunitense 1907 - 1987
Marco Polo foto
Marco Polo7
mercante, ambasciatore e viaggiatore italiano, appartene... 1254 - 1324
Altri 76 anniversari oggi
Autori simili
Tom Hodgkinson1
scrittore britannico
Charles Caleb Colton foto
Charles Caleb Colton6
religioso, scrittore
Martin Farquhar Tupper foto
Martin Farquhar Tupper1
poeta, scrittore