Frasi di Ernest Hemingway

Ernest Hemingway foto

135   147

Ernest Hemingway

Data di nascita: 21. Luglio 1899
Data di morte: 2. Luglio 1961
Altri nomi: Ernest Miller Hemingway

Ernest Miller Hemingway è stato uno scrittore e giornalista statunitense.

Fu autore di romanzi e di racconti brevi.

Soprannominato Papa, fece parte della comunità di espatriati americani a Parigi durante gli anni venti, conosciuta come "la Generazione perduta" e da lui stesso così chiamata nel suo libro di memorie Festa mobile, ispirato da una frase di Gertrude Stein. Condusse una vita sociale turbolenta, si sposò quattro volte e gli furono attribuite varie relazioni sentimentali. Raggiunse già in vita una non comune popolarità e fama, che lo elevarono a mito delle nuove generazioni. Hemingway ricevette il Premio Pulitzer nel 1953 per Il vecchio e il mare, e vinse il Premio Nobel per la letteratura nel 1954.

Lo stile letterario di Hemingway, caratterizzato dall'essenzialità e asciuttezza paratattiche del linguaggio, e dall'ipòbole, ebbe una significativa influenza sullo sviluppo del Romanzo nel XX secolo. I suoi protagonisti sono tipicamente uomini dall'indole stoica, i quali vengono chiamati a mostrare "grazia" in situazioni di disagio . Molte delle sue opere sono considerate pietre miliari della letteratura americana.

Di lui è stato scritto:

Frasi Ernest Hemingway


„Il dolore non deve avere importanza per un uomo.“

„Ma avere un cuore da bambino non è una vergogna. È un onore. Un uomo deve comportarsi da uomo. Deve sempre combattere, preferibilmente e saggiamente, con le probabilità a suo favore, ma in caso di necessità deve combattere anche contro qualunque probabilità e senza preoccuparsi dell'esito. Deve seguire i propri usi e le proprie leggi tribali, e quando non può, deve accettare la punizione prevista da queste leggi. Ma non gli si deve dire come un rimprovero che ha conservato un cuore da bambino, un'onestà da bambino, una freschezza e una nobiltà da bambino.“


„[Su Gary Cooper] È un brav'uomo, onesto e schietto, per nulla viziato, proprio come ti aspetteresti.“

„La sua rabbia cominciò a sfumare a misura che egli esagerava e allargava il suo disprezzo e il suo dispetto in maniera cosí generale e ingiusta che egli stesso non poteva piú crederci. Se questo è vero per che cosa diavolo sei qui? Non è vero che tu lo sai. Guarda quanta gente perbene c'è. Guarda quanta gente magnifica. Egli non poteva sopportare di essere ingiusto. Odiava l'ingiustizia come odiava la crudeltà e si adagiò nella sua rabbia che gli annebbiava il cervello, finché la rabbia gradualmente non svaní e la collera rossa, nera, accecante, micidiale non si dileguò tutta, e il suo cervello non fu tranquillo, calmo e vuoto e aguzzo e freddamente perspicace come quello di un uomo dopo che ha posseduto una donna che non ama. (cap. XXXV, 1969, p. 394)“

„La corrida non è uno sport nel senso anglosassone della parola, vale a dire non è una gara o un tentativo di gara tra un toro e un uomo. È piuttosto una tragedia; la morte del toro, che è recitata, più o meno bene, dal toro e dall'uomo insieme e in cui c'è pericolo per l'uomo ma morte sicura per l'animale. (1973, pag. 64)“

„Voglio farti ubriacare e tirarti fuori il fegato e metterti un buon fegato italiano e farti ritornare un uomo. (p. 176-177)“

„Non era che un vigliacco e quella era la maggior sfortuna che un uomo potesse avere.“

„La corrida è basata sul fatto che è il primo incontro tra l'animale allo stato selvaggio e l'uomo a piedi. Questa è la premessa fondamentale della corrida moderna; che il toro non sia mai stato prima nell'arena. (1973, pag. 69)“


„[Su Mussolini] C'è qualcosa che non va [... ] in un uomo che porta le ghette bianche con una camicia nera.“

„Un uomo deve subire molti castighi per scrivere un libro veramente divertente.“

„Come può un uomo scrivere cosí male, cosí spaventosamente male, e comunicarti delle sensazioni cosí profonde? (Evan Shipman ai Lilas; p. 162)“

„Ci sono alcune cose che non possono essere imparate rapidamente e bisogna spendere a profusione del tempo, che è tutto quello che abbiamo, per acquisirle. Si tratta delle cose più semplici, e dato che ci vuole un’intera vita per conoscerle, la piccola novità che ogni uomo riceve dalla vita è molto costosa ed è l’unica eredità che egli deve lasciare.“


„Ogni uomo coraggioso si fa spaventare tre volte da un leone; la prima volta che vede le sue orme, la prima volta che lo sente ruggire e la prima volta che se lo trova davanti. (libro Tutti i racconti)“

„L'uomo non è fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto, ma non può essere sconfitto.“

„Poi vai [uccellino] e rischia quel che devi rischiare come qualsiasi uomo o uccello o pesce.“

„Vecchia signora: «Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.»
«Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.» (1998, p. 112)“

Autori simili