Frasi di Philip K. Dick

Philip K. Dick photo
83   28

Philip K. Dick

Data di nascita: 16. Dicembre 1928
Data di morte: 2. Marzo 1982

Philip Kindred Dick è stato uno scrittore statunitense.

La fama di Dick, noto in vita esclusivamente nell'ambito della fantascienza, crebbe notevolmente nel grande pubblico e nella critica dopo la sua morte, in patria come in Europa , anche in seguito al successo del film Blade Runner del 1982, liberamente ispirato a un suo romanzo.

In vita pubblicò quasi solamente opere di narrativa fantascientifica - un genere all'epoca considerato "di consumo" - ed è stato successivamente rivalutato come un autore postmoderno precursore del cyberpunk e, per certi versi, antesignano dell'avantpop. Gli sono stati dedicati molteplici studi critici che lo collocano ormai tra i classici della letteratura contemporanea.

Temi centrali dei suoi visionari romanzi sono la manipolazione sociale, la simulazione e dissimulazione della realtà, la comune concezione del "falso", l'assuefazione alle sostanze stupefacenti e la ricerca del divino.

Lavori

Ubik
Ubik
Philip K. Dick
Guaritore galattico
Guaritore galattico
Philip K. Dick
Valis
Philip K. Dick
Noi marziani
Noi marziani
Philip K. Dick
Radio libera Albemuth
Radio libera Albemuth
Philip K. Dick

„Certa gente perde una creatura amata e tira dritto e sposta il proprio affetto su un'altra. Ma è doloroso. Troppo doloroso. L'amore supera l'istinto. Quando ami smetti di vivere per te stesso. Vivi per un'altra persona. La sofferenza è l'emozione più forte che un uomo o un bambino o un animale possano provare. E' una buona sensazione. La sofferenza ti spinge a lasciare te stesso. Esci dal tuo piccolo e limitato guscio. E non puoi soffrire se prima non hai amato. La sofferenza è l'esito finale dell'amore, perché è amore perduto. È il completamento del ciclo dell'amore: amare, perdere, soffrire, lasciare e lasciarsi, poi amare di nuovo. Soffrire è la consapevolezza che dovrai essere solo, e al di là di questo non c'è nulla, perché essere solo è il destino ultimo, definitivo di ogni creatura vivente. Ecco cos'è la morte: la grande solitudine. La conoscenza della mancanza di coscienza. Quando moriremo non ce ne accorgeremo, perché morire è perdere tutto quanto. Ma soffrire è morire ed essere vivi allo stesso tempo. L'esperienza più assoluta, più totale che si possa provare. È troppo. Il corpo arriva quasi a distruggersi, con tutti quei sussulti, quelle contorsioni. Ma io voglio provare dolore. Versare lacrime. La sofferenza ti unisce di nuovo a ciò che hai perso. E' una fusione. Te ne vai anche tu con la cosa o la persona amata che scompare. In un certo senso, ti dividi da te stesso e l'accompagni, fai con lei una parte del viaggio. La segui sin dove ti è concesso spingerti. Ma alla fine, la sofferenza se ne a e tu torni in sintonia con il mondo. Senza l'altro. E riesci ad accettarlo. Che altra scelta abbiamo? Piangi, continui a piangere, perché non torni mai del tutto indietro dal posto in cui sei andato con l'altro. Un frammento che si è staccato dal tuo cuore pulsante è ancora là. C'è una lesione. Una ferita che non guarisce mai. E se ti succede una volta e un'altra e un'altra volta ancora, col tempo se ne va una parte troppo grande del tuo cuore e non riesci più a soffrire. E allora tu stesso sei pronto a morire. Salirai la scala in diagonale e qualcun altro resterà indietro a soffrire per te.“

—  Philip K. Dick, libro Scorrete lacrime, disse il poliziotto

Flow My Tears, the Policeman Said

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

„Un bicchiere di birra alle sei del mattino è male. Un piatto di farinata è orribile alle otto di sera. Ai miei occhi, lo spettacolo dei demagoghi che mandano a morire milioni di persone, condannando il mondo alla deriva tra guerre sante e spargimenti di sangue, distruggendo intere nazioni in virtù di una "verità" religiosa o politica è…» scrollò le spalle. «Osceno. Schifoso. Comunismo, fascismo, sionismo opinioni di individui assolutisti inculcate a interi continenti. Senza che questo abbia niente a che fare con l'onestà del condottiero. O dei seguaci. Il fatto che ci credano rende la cosa ancor più oscena. Il fatto che possano uccidersi a vicenda o morire volontariamente per discorsi insensati…» Si interruppe. «Le vedi le squadre di ricostruzione; sai che potremo dirci fortunati se riusciremo mai a riedificare.» «Ma la polizia segreta… sembra talmente spietata e… be', cinica.» Lui annuì. «Suppongo che il Relativismo sia cinico. Sicuramente non è idealista. È il punto d'arrivo di chi è stato ucciso, ferito, ridotto in miseria e a lavorare duramente per le vuote parole. È il prodotto delle generazioni che gridavano slogan, marciavano con le vanghe e le armi, cantavano e scandivano inni patriottici, rendevano omaggio alle bandiere.» «Ma voi le sbattete in prigione. Queste persone che non sono d'accordo con voi - non permettete loro di dissentire… guarda il ministro Jones.» «Jones può benissimo dissentire. Può credere a quello che vuole; può credere che la terra è piatta, che Dio è una cipolla, che i bambini nascono nelle buste di plastica. Può avere l'opinione che preferisce; ma quando comincia a spacciarla per Verità Assoluta…» «Lo sbattete in prigione» disse Nina rigida. «No» la corresse Cussick. «Tendiamo la mano, diciamo semplicemente: dimostra o stai zitto. Conforta i fatti quello che vai dicendo. Se vuoi dire che gli ebrei sono la radice di tutti i mali - devi provarlo. Lo puoi dire, se riesci a dimostrarlo. Altrimenti, fila ai lavori forzati.»“

—  Philip K. Dick, libro Il mondo che Jones creò

The World Jones Made

Autori simili

Robert Anson Heinlein photo
Robert Anson Heinlein155
autore di fantascienza statunitense
Frank Herbert photo
Frank Herbert121
scrittore di fantascienza
Isaac Asimov photo
Isaac Asimov33
biochimico e scrittore statunitense
George R. R. Martin photo
George R. R. Martin240
autore di fantascienza statunitense
Carl Sagan photo
Carl Sagan39
astronomo e scrittore statunitense
Arthur C. Clarke photo
Arthur C. Clarke11
autore di fantascienza e inventore britannico
Howard Phillips Lovecraft photo
Howard Phillips Lovecraft30
scrittore statunitense
William Saroyan photo
William Saroyan10
scrittore statunitense
Ray Bradbury photo
Ray Bradbury74
scrittore statunitense
Zig Ziglar photo
Zig Ziglar4
scrittore statunitense
Anniversari di oggi
Jovanotti photo
Jovanotti217
cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966
Piero Calamandrei photo
Piero Calamandrei90
politico italiano 1889 - 1956
Henri Fréderic Amiel photo
Henri Fréderic Amiel31
filosofo, poeta e critico letterario svizzero 1821 - 1881
Francesco Totti photo
Francesco Totti25
calciatore italiano 1976
Altri 70 anniversari oggi
Autori simili
Robert Anson Heinlein photo
Robert Anson Heinlein155
autore di fantascienza statunitense
Frank Herbert photo
Frank Herbert121
scrittore di fantascienza
Isaac Asimov photo
Isaac Asimov33
biochimico e scrittore statunitense
George R. R. Martin photo
George R. R. Martin240
autore di fantascienza statunitense
Carl Sagan photo
Carl Sagan39
astronomo e scrittore statunitense