„Verrai a visitarmi in sogno ed io sarò felice: è dolce vedere i propri cari anche di notte, per il tempo che ci è concesso. Magari avessi la voce e il canto di Orfeo, per ammaliare la figlia di Demetra o il suo sposo e così portarti via dall'Ade. Scenderei tra le ombre, e né il cane di Plutone né Caronte, il nocchiero delle anime potrebbero impedirmi di restituirti alla luce. Ma così come stanno le cose, aspettami, finchè non giunga il mio ultimo giorno: prepara la dimora, dove tu ed io abiteremo insieme. Ordinerò ai miei figli di depormi nella tua stessa bara di cedro, giaceremo fianco a fianco: neanche da morto voglio restar separato da te, l'unica persona a me fedele.“

Alcestis

Ultimo aggiornamento 27 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Friedrich Nietzsche photo
Osip Ėmil'evič Mandel'štam photo
Giuseppe Parini photo
Sully Prudhomme photo
Ettore Sottsass photo

„CON PAVIMENTO ROTTO (PERCHÈ LE OMBRE SONO STORTE) (PER ME). Scritta a mano a fianco di un disegno.“

—  Ettore Sottsass architetto e designer italiano 1917 - 2007

Metafore, Disegni per le necessità degli animali

Basilio Magno photo

„Ogni fedele ha al proprio fianco un angelo custode come protettore e pastore, per condurlo alla vita.“

—  Basilio Magno vescovo e teologo cristiano greco antico 329 - 379

Origine: Da Adversus Eunomium, 3, 1; citato nel Compedio del Catechismo della Chiesa Cattolica, Libreria Editrice Vaticana.

Gianna Nannini photo
Henry De Montherlant photo
Publio Ovidio Nasone photo
William Shakespeare photo
Madre Teresa di Calcutta photo
Cesare Pavese photo
Johnny Depp photo
Publio Ovidio Nasone photo

„Così non riesco a vivere né con te né senza di te.“

—  Publio Ovidio Nasone poeta romano -43 - 17 a.C.

III, 11b, 7
Variante: Né con te posso vivere, né senza di te.

Rayden photo
William Shakespeare photo
Ernst Jünger photo

Argomenti correlati