Frasi di Euripide

 Euripide foto

69   9

Euripide

Data di nascita: 480 a.C.
Data di morte: 406 a.C.

Euripide è stato un drammaturgo greco antico.

È considerato, insieme ad Eschilo e Sofocle, uno dei maggiori poeti tragici greci.

Frasi Euripide


„Parla se hai parole più forti del silenzio, o conserva il silenzio.“

„Il tempo è breve; chi insegue l'immenso perde l'attimo presente. (da Baccanti)“


„I messaggeri degli dèi.“

„Parla da saggio ad un ignorante ed egli dirà che hai poco senno. (da Baccanti)“

„Si è schiavi del denaro o della sorte. (citato in Stefano Rodotà, La vita e le regole, p. 136)“

„Ti sia lieve la terra che ti ricopre. (462-463; citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921)“

„Qualsiasi mortale sopporti bene le cose che accadono,
mi sembra esser il migliore in saggezza. (frammento 505)“

„L'avete punita: e infatti lì giaccion malate
le cose delle donne; essi per i ragazzi
o per la discendenza non morirono
ritenendola malvagia: inoltre, quest'ingiustizia
a molte cadde addosso e continua ad avanzare,
sicché la virtù svanisce. (frammento 497)“


„Perché non lasci che i morti sian morti
e raccogli dolori troppo rapidi? (frammento 507)“

„Chi dice ciò che vuole deve aspettarsi in risposta ciò che non vuole.“

„È una bella disgrazia non avere figli.“

„Il pensiero successivo è immancabilmente più saggio.“


„O vecchiaia, quale speranza di piacere hai in te! Ognuno vuole a te arrivare, ma, quando ti ha provato, si pente. (libro Frammenti)“

„Chi non ha figli sfugge a parecchia miseria.“

„Una volta che si è morti si è morti. (libro Alcesti)“

„La lingua è più potente della spada.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 69 frasi