„[…] credo che la ragione principale per cui ci contro la guerra è che non possiamo fare a meno di farlo. Siamo pacifisti perché dobbiamo esserlo per ragioni organiche: ci è poi facile giustificare il nostro atteggiamento con argomentazioni.[…] Orbene, poiché la guerra contraddice nel modo più stridente l'atteggiamento psichico che ci è imposto dal processo civile, dobbiamo necessariamente ribellarci contro di essa: semplicemente non la sopportiamo più; non si tratta soltanto di un rifiuto intellettuale e affettivo, per noi pacifisti si tratta di un'intolleranza costituzionale, per così dire della massima idiosincrasia. E mi sembra che le degradazioni estetiche della guerra non abbiano nel nostro rifiuto una parte molto minore delle sue crudeltà.“

Origine: Dalla lettera ad Einstein del settembre 1932, in Perché la guerra?, pp. 85-87.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Gino Strada photo
Ezra Pound photo
Aldo Palazzeschi photo
Gino Strada photo
Cesare Pavese photo
Corrado Maria Daclon photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
John Lennon photo
Günter Grass photo
Albert Einstein photo
Indro Montanelli photo
Dalia Grybauskaitė photo

„Dobbiamo dire chiaramente che se la Russia è in guerra con l'Ucraina, Paese che vuole entrare in Ue, è come se fosse in guerra con l'Europa e per questo dobbiamo aiutare l'Ucraina militarmente affinché si difenda.“

—  Dalia Grybauskaitė politica lituana 1956

Origine: Citato in Ucraina: Lituania, "la Russia è in guerra con la Ue" http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/08/30/ucraina-ashton-mosca-fermi-ostilita_dd1f939c-726b-40c3-814b-0cb4bdf29331.html, Ansa.it, 30 agosto 2014.

Henry David Thoreau photo
Gino Strada photo
Gino Strada photo
Primo Mazzolari photo
Isaiah Berlin photo

„Possiamo fare solo quello che possiamo; ma questo dobbiamo farlo, nonostante le difficoltà.“

—  Isaiah Berlin filosofo, politologo e diplomatico britannico 1909 - 1997

Origine: Da Il legno storto dell'umanità, traduzione di G. Ferrara degli Uberti, Adelphi, 1996, p. 40.

Lenin photo
André Maurois photo

Argomenti correlati