„Si chiamava Libertà. Un giorno scese per strada e prese a interrogare la gente che incontrava. Le risposte che ebbe furono di questo genere: «Fatevi i fatti vostri. – Non te ne incaricare. – Impicciati per te. – Lascia perdere. – Chi te lo fa fare? – Te l'ha ordinato il medico? – Ti pagano per questo? – Sei stanca di campare? – Ti puzza di vivere? – Attacca l'asino dove vuole il padrone. – Non fare la stupida. – Non ti mettere nei guai. – Gli stracci vanno per aria. – Passata la festa gabbato il santo. – L'oro non si macchia. – Sta' coi frati e zappa l'orto».
Libertà disse: «Questa gente è molto saggia, non ha bisogno di me». Infatti cominciò a uscire meno e un giorno annunciò che se ne andava. Ai giornalisti che l'assediavano per conoscere i motivi della sua decisione rispose in modo alquanto enigmatico. Disse sorridendo: «La libertà va tenuta in continua riparazione».“

p. 170

Citazioni simili

Nek photo
Stephen King photo

„Fatti il giorno e che il giorno faccia te.“

—  Stephen King, libro Duma Key

Duma Key
Duma Key
Variante: Fatti il giorno, Edgar! E che il giorno faccia te!

Nicola Di Bari (cantante) photo

„Ma chi mi manca sei tu, | con te ho diviso un'età. | Tutti i miei sogni per te, | tutto il mio amore e la mia libertà.“

—  Nicola Di Bari (cantante) cantautore italiano 1940

da Ad esempio a me piace il sud, lato B, n. 1
Ti fa bella l'amore
Origine: Nella versione di Rino Gaetano, inclusa nell'album Ingresso libero, il ritornello è: «Ma come fare non so, | sì, devo dirlo, ma a chi? | Se mai qualcuno capirà, | sarà senz'altro un altro come me.»
Origine: Testo di Rino Gaetano.

J. K. Rowling photo
Nazareno Fabbretti photo
Niccolò Ammaniti photo
Niccolò Agliardi photo

„Per me e te che si va fino in fondo e se manca la strada la si fa camminando.“

—  Niccolò Agliardi cantautore italiano 1974

da "Una moneta nel mare n. 2
Da casa a casa

Francesco Tullio Altan photo

„Buon giorno.
Per me o per te?“

—  Francesco Tullio Altan fumettista, disegnatore e sceneggiatore italiano 1942

Dialoghi

Nek photo
Ennio Rega photo
Aldous Huxley photo
Niccolò Agliardi photo
Bill Watterson photo
Arthur Schnitzler photo

„Oste: Mio caro, io amo la libertà come te, ma amo soprattutto il mio lavoro.“

—  Arthur Schnitzler scrittore, drammaturgo e medico austriaco 1862 - 1931

p. 93
Al pappagallo verde

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x