Frasi di Mario Vargas Llosa

Mario Vargas Llosa foto

31   4

Mario Vargas Llosa

Data di nascita: 28. Marzo 1936

Jorge Mario Pedro Vargas Llosa è uno scrittore, drammaturgo e politico peruviano naturalizzato spagnolo.

Nato in una facoltosa famiglia borghese, compì studi universitari umanistici in diritto e letteratura, e iniziò l'attività letteraria nel 1957 mentre lavorava come giornalista; autore di importanti opere della letteratura latino-americana come i romanzi La città e i cani e La Casa Verde e i drammi La signorina di Tacna e Kathie e l'ippopotamo, è considerato tra i maggiori scrittori in lingua spagnola del Novecento, e nel 2010 fu insignito del Premio Nobel per la letteratura.

Inizialmente di ideale politico comunista e ammiratore di Fidel Castro, con il tempo si è attestato su posizioni neoliberiste in economia e di liberalismo classico in politica, tanto da essere stato il candidato presidente della coalizione di centro-destra alle elezioni generali 1990 in Perù; sconfitto dal centrista indipendente Alberto Fujimori, che poi attuò un colpo di Stato, decise di lasciare il Paese e di chiedere la cittadinanza alla Spagna, in cui già da tempo lavorava.

È il padre di Álvaro Vargas Llosa.


„Hai mai conosciuto quegli uomini che in vecchiaia scoprono il sesso e la religione? Diventano ansiosi, ardenti, instancabili.“ p. 167

„Fëdor Dostoevskij visse in tante case e in tanti luoghi diversi – non si fermò mai per più di tre anni nello stesso posto – ed ebbe sempre l'ossessione di avere appartamenti ad angolo, con le finestre affacciate sulle due strade e vicino a una chiesa, in modo da poter ascoltare le campane, una musica che acquietava il suo spirito.“


„La democrazia è un evento che, solitamente, provoca sbadigli nei paesi in cui esiste uno stato di diritto e i cittadini godono di libertà di movimento e d'espressione e d'un sistema giudiziario al quale potersi rivolgere in caso d'aggressione.“

„La sua cecità intellettuale non gli permetteva di capire che questi fratelli, con istinto sicuro, hanno orientato la loro rivolta verso il nemico primo della libertà: il potere. E qual è il potere che li opprime, che nega loro il diritto alla terra, alla cultura, all'uguaglianza? Non è forse la Repubblica? E se sono armati per combatterla ciò significa che hanno indovinato anche il metodo, l'unico che posseggono gli sfruttati per spezzare le loro catene: la forza.“ The War of the End of the World

„Il più delle volte, le cosiddette pene di cuore, ecc, sono cattive digestioni, fagioli testardi che non si sciolgono, pesce andato a male, stitichezza. Una buona purga spazza via ogni smania d’amore.“

„L'incertezza è una margherita i cui petali non si finiscono mai di sfogliare.“

„Questo popolo ha dato un esempio di comprensione e di solidarietà umana ad un'Europa dove ancora ci sono molti pregiudizi nei confronti dell'immigrazione e di quello che rappresenta.“

„Stando alla leggenda, nella sua notte di nozze il giovane Victor Hugo aveva fatto l'amore otto volte con la sua sposa, la casta Adèle Foucher; la quale, in conseguenza della superprestazione del focoso autore de "I Miserabili", rimase vaccinata una volta per tutte contro questo genere
di attività.“


„Prosperità o legalità - devi scegliere. Io sono a favore della libertà - non raggiungerai mai la vera uguaglianza comunque: sacrifichi semplicemente la prosperità per un'illusione.“

„Il dolore educa.“ libro La zia Julia e lo scribacchino

„Il popolo di Lampedusa ha saputo curare gli immigrati, li ha sfamati mostrando all'Europa intera, l'atteggiamento da avere a chi chiede asilo, invece di pensare che queste persone siano lì per rubare lavoro. È umanità povera quella dei Lampedusani. E merita di ricevere un riconoscimento attraverso un premio solenne. È un atteggiamento esemplare che deve essere mostrato al mondo.“

„Nessuno protegge meglio un essere umano contro la stupidità del pregiudizio, del razzismo, del settarismo religioso e politico, e del nazionalismo esclusivo che questa verità che invariabilmente compare nella grande letteratura: che gli uomini e le donne di ogni luogo e nazione sono essenzialmente uguali, e solo l’ingiustizia semina tra loro la discriminazione, la paura e lo sfruttamento.“


„Non importa quanto sia effimero, un romanzo è qualcosa, mentre la disperazione non è nulla.“

„Uno scrittore non sceglie i suoi argomenti, sono questi ultimi a sceglierlo.“

„La donna e l'arte si escludono a vicenda, caro amico. In ogni vagina è sepolto un artista.“ libro La zia Julia e lo scribacchino

„Berlusconi, per esempio, è un personaggio caricaturale, un buffone da commedia dell'arte. Io sono un liberale di destra ma non mi sento certo rappresentato da uno come lui, semmai potevo identificarmi nella destra della Thatcher.“

Autori simili