„La Shoah non è stata mica un incidente di percorso del fascismo. Ha i suoi prodromi nelle leggi razziali del '38, che a loro volta affondano le radici nella marcia su Roma del '22. È qui che comincia la tragedia. Un consenso fondato in gran parte sulla coercizione. Non c'è stato un fascismo buono e uno cattivo, anche se c'erano anime diverse all'interno del regime, ma una macchina finalizzata al furto della libertà e alla violenza. Matteotti, don Minzoni, i fratelli Rosselli. I massacri di popolo in Etiopia e Libia. E infine la tragedia della Seconda guerra mondiale. Siamo storici, e siamo anziani, conosciamo bene l'essenza intima del regime. Rubare la libertà agli italiani per poi rubare la vita agli ebrei.“

— Andrea Riccardi, da un'intervista a la Repubblica, 28 gennaio 2013

Pubblicità

Citazioni simili

Indro Montanelli foto
Benedetto Croce foto
Pubblicità
Christopher Hitchens foto
Benito Mussolini foto
Noyz Narcos foto
Eduardo Galeano foto
Benito Mussolini foto
Benito Mussolini foto
Pubblicità
Benito Mussolini foto
Benito Mussolini foto
Antonio Gramsci foto
Pubblicità
Vasco Rossi foto
Isaiah Berlin foto

„L'essenza della libertà sta nel diritto di opporsi di difendere le nostre convinzioni solo perché sono le nostre convinzioni.“

— Isaiah Berlin filosofo, politologo e diplomatico britannico 1909 - 1997
da La libertà e i suoi traditori, 2002

Pat Conroy foto
Avanti