„Una questione privata […] è costruito con la geometrica tensione d'un romanzo di follia amorosa e cavallereschi inseguimenti come l'Orlando furioso, e nello stesso tempo c'è la Resistenza proprio com'era, di dentro e di fuori, vera come mai era stata scritta, serbata per tanti anni limpidamente dalla memoria fedele, e con tutti i valori morali, tanto più forti quanto più impliciti, e la commozione, e la furia. Ed è un libro di paesaggi, ed è un libro di figure rapide e tutte vive, ed è un libro di parole precise e vere. Ed è un libro assurdo, misterioso, in cui ciò che si insegue, si insegue per inseguire altro, e quest'altro per inseguire altro ancora e non si arriva al vero perché.“

Il sentiero dei nidi di ragno, Prefazione

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Emil Cioran photo

„Un libro che lascia il lettore uguale a com'era prima di leggerlo è un libro fallito.“

—  Emil Cioran filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 - 1995

Intervista con Fernando Savater
Un apolide metafisico: conversazioni

Lin Yutang photo
Honoré Gabriel de Mirabeau photo

„Sono arrivato alle prostitute: è un compito piacevole e un vero libro morale.“

—  Honoré Gabriel de Mirabeau scrittore e diplomatico francese 1749 - 1791

Origine: Citato in Focus N. 97, p. 190. [fonte da migliorare]

Groucho Marx photo
Carlo Rubbia photo
Luciano De Crescenzo photo
Friedrich Nietzsche photo
Vitaliano Brancati photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Ray Bradbury photo
Honoré De Balzac photo
Christopher Morley photo

„Chi mai ha scritto un libro che dica l'intima, nascosta verità?“

—  Christopher Morley scrittore statunitense 1890 - 1957

Origine: Tuono a sinistra, p. 29

Alessandro Baricco photo
Lucio Battisti photo
Virginia Woolf photo
Jorge Luis Borges photo
Luciano Ligabue photo

„Era tanti anni fa… era e non sarà più, era soltanto che… te la scrivevi tu, La Prima Pagina del Libro d'Oro.“

—  Luciano Ligabue cantautore italiano 1960

da La Prima Pagina del Libro d'Oro, n. 7
Radiofreccia (Cd 1)

„Il libro dei salmi fu, in ogni tempo, il libro prediletto delle anime nobili e pie.“

—  Giuseppe Ricciotti presbitero, biblista e archeologo italiano 1890 - 1964

Origine: Dall'introduzione ai Salmi, p. 668.

Leonardo Sciascia photo
David Lynch photo

Argomenti correlati