„Servi, operai e perfino contadini, cittadini insomma di tutte le classi, manifestano gusti stravaganti nel cibo e nel vestire. Pensate a quanti bordelli ci siano, inclusi quelli che si celano dietro le insegne di taverne e birrerie, e a quale spreco di denaro conducano i giochi d'azzardo, i dadi, le carte, le bocce, il tennis, gli anelli e così via. Non è anche questo un incentivo a rubare? Liberatevi dunque da questi mali rovinosi e ordinate che i centri rurali vengano ricostruiti da chi li distrusse, o siano comunque affidati a gente che voglia riattivarli. Impedite che la corsa dei ricchi all'accaparramento possa continuare, ponete fine a questo loro privilegio. Riscattate la gente dall'ozio rilaciando l'agricoltura e riformando il mercato della lana. Date agli sfaccendati qualcosa di utile da fare. La miseria rende ladri, e quelli che per ora sono soltanto dei disoccupati saranno presto anche ladri. È inutile, se non sradicate tali mali, punire i ladri ricorrendo a una giustizia più eclatante che giusta o efficace. In definitiva, voi lasciate che crescano fin da ragazzi in condizioni tali da essere fatalmente destinati ad una vita criminale, poi li punite. In altre parole, punite quei ladri che voi stessi avete creato.“

da Utopia, I, p. 31-32

Ultimo aggiornamento 13 Novembre 2020. Storia

Citazioni simili

Tommaso Moro photo
Boris Nemcov photo
Carlo Dossi photo
Jules Renard photo

„Per quanto la nostra vita sia integra possiamo essere sempre classificati in una qualche categoria di ladri.“

—  Jules Renard scrittore e aforista francese 1864 - 1910

10 gennaio 1891; Vergani, p. 40
Diario 1887-1910

Francesco De Gregori photo
Nelly Sachs photo
Giuseppe Garibaldi photo
Agostino d'Ippona photo
Giuseppe Pontiggia photo
Marco Porcio Catone photo

„I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene, quelli di beni pubblici nelle ricchezze e negli onori.“

—  Marco Porcio Catone politico, generale e scrittore romano -234 - -149 a.C.

citato in Aulo Gellio, Notti attiche XI, 18, 18

Aldo Palazzeschi photo
Eli Wallach photo
George Bernard Shaw photo
Thomas Tryon photo
Franco Battiato photo

„E poi cultura è una parola difficile da interpretare. Siamo uno di quei Paesi che ha pensato solo a rubare.“

—  Franco Battiato musicista, cantautore e regista italiano 1945

Origine: Da Battiato: «Il Paese pensa a rubare, io ero corpo estraneo della politica» http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/palermo/notizie/politica/2013/4-maggio-2013/battiato-il-paese-pensa-rubare-io-ero-corpo-estraneo-politica-212980543094.shtml, Corriere della Sera, 6 maggio 2013.

Claudio Rendina photo
Marco Travaglio photo
Edmond About photo
Paolo Villaggio photo

„[Quando viene punito] È giusto!“

—  Paolo Villaggio attore e scrittore italiano 1932 - 2017

da Fracchia e il capufficio, nel programma televisivo Signore e signora, nei panni di Giandomenico Fracchia
Programmi televisivi

Argomenti correlati