„L'unico requisito a mio avviso intrinseco alla stesura di un romanzo è, come ho già detto, la sincerità. Questa libertà è un privilegio splendido, e la prima lezione per il giovane romanziere è imparare a esserne degno. 'Apprezzala come merita', gli direi; 'prendine possesso, esplorala fino al limite ultimo, divulgala, gioiscine. La vita intera ti appartiene, e non prestare ascolto a chi vorrebbe stringerti nei suoi angoli dicendoti che soltanto qua o là dimora l'arte, o a chi vorrebbe persuaderti che questo messaggero divino si libra al di fuori della vita, respirando un'aria rarefatta e torcendo il capo dalla verità delle cose. Non v'è impressione di vita, né modo di vederla e sentirla, cui il disegno del romanziere non sappia offrire uno spazio; considera soltanto che talenti dissimili come Alexandre Dumas e Jane Austen, Charles Dickens e Gustave Flaubert, hanno operato entro questo territorio con pari dignità. Non dare troppo peso all'ottimismo e al pessimismo; sforzati di cogliere il colore della vita stessa. [... ] Ricorda che il tuo primo dovere è di essere il più completo possibile – e di rendere l'opera perfetta. Sii prodigo, sii riguardoso, e ambisci al premio'.“

— Henry James

Pubblicità

Citazioni simili

Joseph Campbell foto

„Il privilegio di una vita è essere chi tu sei.“

— Joseph Campbell saggista e storico delle religioni statunitense 1904 - 1987

Salvador Allende foto
Pubblicità
Paulo Coelho foto
Francesco De Gregori foto
Gianrico Carofiglio foto
Tonino Guerra foto

„L'ottimismo è il profumo della vita.“

— Tonino Guerra poeta, scrittore e sceneggiatore italiano 1920 - 2012

Thomas Jefferson foto
 Nesli foto
Pubblicità
Francesco Carofiglio foto
Samuel Butler foto
Alessandro Baricco foto
Fabio Volo foto
Pubblicità
Vincent Van Gogh foto
Arthur Rimbaud foto
Mitch Albom foto
Alexandr Isajevič Solženicyn foto
Avanti