„L'idea cioè che quelle più brave a fare le cose orali siano le donne moralmente bacate. Prostitute maiale. Vorrei osservare che siamo di fronte a persone che non hanno capito un belino del mondo. Non hanno capito che il rapporto orale è qualche cosa di sacro, un modo di esprimere tenerezza, accoglienza, propensione a accudire... Il rapporto orale è una delle più grandi invenzioni dell'umanità, siamo gli unici animali (insieme ai bonobo, deliziosi scinpanzé) a praticarlo fino all'orgasmo. Negli animali infatti l'eccitazione sessuale spinge automaticamente alla penetrazione. Lo scopo dell'istinto è la procreazione. Noi abbiamo fatto del succhiare il pene e la passera un'arte nobile, una chiave per penetrare in un profondo livello emotivo, una via per l'ascesi mistica. Sì! Mistica. Non sto esagerando. Nell'età dell'oro dell'umanità, ai tempi del Matriarcato, prima dell'invenzione della guerra (tra il 12 mila e il 3500 avanti Cristo) il pompino era un atto sacro. Vi si dedicavano le sacerdotesse per iniziare alla contemplazione dell'Universo i giovani. Se qualcuno ha qualche dubbio si vada a rivedere le pitture egizie che rappresentano Iside intenta a resuscitare Osiride tramite una fellazio. Non so se ci capiamo: la dea fa pompini da far resuscitare i morti!“

—  Jacopo Fo
Pubblicità

Citazioni simili

Caterina Davinio photo
Pubblicità
Yves Coppens photo
John Boynton Priestley photo
Alessandro Bergonzoni photo
Pubblicità
Richard Owen photo

„Il rapporto tra un russo e una bottiglia di vodka è quasi mistico.“

—  Richard Owen biologo e paleontologo britannico 1804 - 1892
citato sul Times, Londra, 17 maggio 1885

Jeffrey Moussaieff Masson photo
Guillermo Arriaga photo
Pubblicità
Tinto Brass photo
Mircea Eliade photo
Avanti