„[Sul viaggio a Tunisi compiuto nel 1920] Mentre ero ancora preso da questa profonda impressione di una durata infinita e di un'esistenza statica, degna dell'età dell'oro, d'un tratto ricordai il mio orologio, e pensai al tempo accelerato dell'europeo. Era questa. senza dubbio, la nuvola buia e inquietante che pendeva minacciosa sul capo a questi inconsapevoli. Improvvisamente mi apparvero come selvaggina che non vede il cacciatore, ma che con indistinta angoscia ne sente l'odore: in questo caso il cacciatore era il dio del tempo che inesorabilmente avrebbe frantumato in pezzetti – giorni, ore, minuti, secondi – quella loro durata memore ancora dell'eternità.“

—  Carl Gustav Jung, p. 294
Pubblicità

Citazioni simili

Alphonse Karr photo
Leonardo Da Vinci photo

„Questa, poi che le sono uscite le 'nteriora, ancora combatte coi cani e cacciatori.“

—  Leonardo Da Vinci pittore, ingegnere e scienziato italiano 1452 - 1519
Pantera; 1979, p. 71

Pubblicità
Jerry Spinelli photo
Haruki Murakami photo
Maurice Maeterlinck photo
Paolo Rumiz photo

„Le soffitte – pensai – sono la memoria delle case, più ancora delle cantine, ed era forse per questo che oggi, nel tempo che perde la memoria, non si fanno più soffitte nelle case.“

—  Paolo Rumiz giornalista e scrittore italiano 1947
Source: Da La casa fantasma di Tommaso Landolfi, il poeta nottambulo di Pico Farnese http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2011/08/10/news/pico_farnese_la_casa_fantasma_di_tommaso_landolfi-20274237/, Repubblica.it, 10 agosto 2011.

Dmitrij Gluchovskij photo
Italo Calvino photo
Ida Magli photo
José Saramago photo
Franco Battiato photo
John Steinbeck photo
Fëdor Dostoevskij photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“