Frasi di Franco Battiato pagina 5


„Ho sentito urla di furore di generazioni senza più passato, di neoprimitivi. (da Shock In My Town)“

„La linea orizzontale ci spinge verso la materia, quella verticale verso lo spirito. (da Inneres auge)“


„La stagione dell'amore viene e va, all'improvviso senza accorgerti, la vivrai, ti sorprenderà. (da La stagione dell'amore)“

„Per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare quei programmi demenziali con tribune elettorali. (da Bandiera Bianca)“

„Giorni d'immensa meraviglia e giorni di cattività, tra noi due poi scoppiò il diluvio' (da I giorni della monotonia)“

„L'inconscio ci comunica coi sogni frammenti di verita sepolte.(da Caffè de la Paix)“

„La sera insegna ad attendere il giorno, che arriva come sempre, a chiudere i passaggi della notte. (da Conforto alla vita)“

„Dentro di me vivono la mia identica vita dei microrganismi che non sanno di appartenere al mio corpo... Io a quale corpo appartengo? (da Beta)“


„Dove sarà Edith Stein? (da Il carmelo di Echt)“

„La mia parte assente si identificava con l'umidità. (da Arabian song)“

„xi1 = a (sen. wt), xi2 = a (sen. wt + y) (da Fenomenologia)“

„Io ti guardavo e sognavo una vita tutta con te, ma i sogni belli non si avverano mai. (da Era d'estate)“


„What glorious light, wisdom without bound, wrapt in eternal solitary shade.“

„Ci sono troie in giro in Parlamento che farebbero di tutto, dovrebbero aprire un casino.“

„Certe notti per dormire mi metto a leggere, invece avrei bisogno di momenti di silenzio.“

„Vorrei tra giaculatorie di versi spirare - e rosari composti di spicchi d'arancia, e l'aria del mare, e l'odore marcio di un vecchio porto, e come pesce putrefatto putrefare. (da Fornicazione)“

Autori simili