„È la tempesta perfetta, papà, e colpisce come un’enorme palla da demolizione che compare dal nulla e sbatte dritta contro il cervello. Distrugge tutto. Le tue emozioni sono un macello: un attimo piangi, l’attimo dopo ridi, quello dopo ancora riesci a malapena a sollevare la testa per l’agonia in cui sei caduto. La vita si restringe: non ti interessano più le stesse cose di prima e reagisci in modo esagerato alle cose che per te contano adesso. Hai bisogno di sostegno ma vuoi rimanere solo. Addio memoria a breve termine. Ogni passo è come farsi strada a fatica in una fossa piena di fango. Ti senti improvvisamente esausta e riesci solo a dormire. Ti giudichi di continuo col senno di poi. Non riesci a guardare nessuno negli occhi, per paura di trovarci il biasimo, o il sospetto o il giudizio. Ti senti piccolo, debole, in colpa. Fai pensieri strani, fai cose strane. Hai tutti i nervi a fior di pelle, ma il cervello diventa un casino indistinto e inaffidabile. Piangi tanto che non ci vedi più e il cibo perde sapore, ma all'improvviso riesci a sentire l’odore di un calzino sporco tre camere più in là. L’umore va su, va giù, giù, su, come sulle montagne russe impazzite, a folle velocità, fuori controllo, e non puoi scendere, non importa quanto lunga o tremenda sia la corsa.“

Me Since You

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Mike Oldfield photo
George R. R. Martin photo
Alessandro Baricco photo
Tiziana Rivale photo
Mafonso photo
Alessandro Baricco photo
Peter Ustinov photo
Brian Baker photo
Gioacchino Alfano photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Woody Allen photo

„Sei così bello che riesco a malapena a tenere gli occhi sul misuratore.“

—  Woody Allen regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e commediografo statunitense 1935

Edwige Fenech photo
Philip K. Dick photo
Valentino Rossi photo
L'Aura photo

„Le cose belle non sono quelle per pochi, ma quelle trasversali, che riescono a trovare quel quid che riesce a farti parlare a tanti e non solo a te stesso.“

—  L'Aura cantautrice italiana 1984

dall'intervista a musiczone.it http://www.musiczone.it/rock/intervista-laura.html, 27 ottobre 2008

Luciano Ligabue photo
Albert Jay Nock photo

„Il cervello è come lo stomaco: quello che conta non è quanto ci metti dentro, ma quanto riesce a digerire.“

—  Albert Jay Nock saggista statunitense 1870 - 1945

Origine: Citato in Selezione dal Reader's Digest, giugno 1963.

Bruce Springsteen photo

Argomenti correlati