Frasi di Antonia Arslan

Antonia Arslan photo
11   2

Antonia Arslan

Data di nascita: 1938

Pubblicità

Antonia Arslan è una scrittrice e saggista italiana con origini armene.

Autori simili

Elsa Morante photo
Elsa Morante39
scrittrice e saggista italiana
Melissa Panarello photo
Melissa Panarello30
scrittrice, personaggio televisivo e saggista italiana
Bianca Pitzorno photo
Bianca Pitzorno9
scrittrice italiana
Dacia Maraini photo
Dacia Maraini64
scrittrice italiana
Joan Didion photo
Joan Didion4
giornalista, scrittrice e saggista statunitense
Bat Ye'or9
saggista egiziana
Marina Baruffaldi7
saggista e traduttrice italiana
Marcello Veneziani34
giornalista e scrittore italiano
Annamaria Rivera photo
Annamaria Rivera6
antropologa, saggista e scrittrice italiana

Frasi Antonia Arslan

Pubblicità
Pubblicità

„Nell'ampia fascia che gli avvolge il ventre, Nazim stiva i denari che riceve, senza contarli: appena una palpatina. I suoi polpastrelli sono sensibili come quelli di un pianista, e altrettanto esercitati. Poi nessuno lo imbroglierebbe, qui: i suoi compagni non discutono la sua scelta, e più d'uno prova una sorta di ruvida pietà per gli armeni, oggi divenuti più miserabili di loro: anche perché sono perseguitati dai Senzadio del nuovo governo. Capiscono, i mendicanti, che in un mondo senza Dio anche il loro mestiere diventa difficile, e la carità, rara. E poi, è tempo di guerra: non è meglio combattere i nemici esterni, piuttosto che crearsene di interni? La secolare saggezza di mendicanti e mercanti, in Oriente, si è sempre incontrata nell'ardua abilità del compromesso a metà strada.
Nelle Corti dei Miracoli della malavita, che fioriscono dovunque, e sono il rovescio del tessuto di ogni società organizzata, le cose hanno una loro logica, per quanto capovolta; e vi trovano spazio l'avidità, la crudeltà, l'astuzia, la fuga dalla fame: ma non il fanatismo. Perché eliminare gli armeni, che producono ricchezza e cospicue elemosine? (nell'Impero Ottomano, come in ogni società religiosa, l'elemosina garantisce la ricchezza, e la giustifica...).
«La pecora si tosa, non si ammazza» così brontolano fra loro i Fratelli mendicanti, che dal selvaggio assalto ai beni degli armeni non hanno ricevuto che briciole, mentre non ricevono più le usuali, ricche elemosine alle porte delle chiese e delle case, e durante le grandi festività cristiane.“

—  Antonia Arslan

„Un giorno di luglio arrivai a Grenoble... avevo con me un solo libro in italiano: Mondo piccolo... lessi e rilessi le storie di don Camillo e del sindaco Peppone, e mi innamorai del piccolo paese sul grande fiume.“

—  Antonia Arslan
da Don Camillo a Grenoble http://www.avvenire.it/rubriche/Pagine/Piccole%20storie/Don%20camillo%20a%20grenoble.aspx?Rubrica=Piccole%20storie, Avvenire, 3 novembre 2010, p. 1.

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Translate quotes
Anniversari di oggi
Ernest Hemingway photo
Ernest Hemingway131
scrittore e giornalista statunitense 1899 - 1961
Alessandro Bergonzoni photo
Alessandro Bergonzoni49
comico e scrittore italiano 1958
Massimo Bontempelli photo
Massimo Bontempelli38
scrittore, saggista e giornalista italiano 1878 - 1960
Ernest Menault1
1830 - 1903
Altri 73 anniversari oggi
Autori simili
Elsa Morante photo
Elsa Morante39
scrittrice e saggista italiana
Melissa Panarello photo
Melissa Panarello30
scrittrice, personaggio televisivo e saggista italiana
Bianca Pitzorno photo
Bianca Pitzorno9
scrittrice italiana
Dacia Maraini photo
Dacia Maraini64
scrittrice italiana