Frasi di William Shakespeare

William Shakespeare photo
238   76

William Shakespeare

Data di nascita: 1564
Data di morte: 23. Aprile 1616

Pubblicità

William Shakespeare è stato un drammaturgo e poeta inglese, considerato come il più importante scrittore in lingua inglese e generalmente ritenuto il più eminente drammaturgo della cultura occidentale.

È considerato il poeta più rappresentativo del popolo inglese e soprannominato il "Bardo dell'Avon" oppure il "Cigno dell'Avon"; delle sue opere ci sono pervenuti, incluse alcune collaborazioni, 37 testi teatrali, 154 sonetti e una serie di altri poemi. Le sue opere teatrali sono state tradotte in tutte le maggiori lingue del mondo e sono state inscenate più spesso di qualsiasi altra opera; inoltre è lo scrittore maggiormente citato nella storia della letteratura inglese e molte delle sue espressioni linguistiche sono entrate nell'inglese quotidiano.

Nonostante la cronologia esatta delle sue opere sia ancora al centro di numerosi dibattiti, così come la paternità di alcune di esse, è possibile collocare con sufficiente certezza l'epoca di composizione della maggior parte dei suoi lavori nei circa venticinque anni compresi tra il 1588 e il 1613. Capace di eccellere sia nella tragedia sia nella commedia, fu in grado di coniugare il gusto popolare della sua epoca con una complessa caratterizzazione dei personaggi, una poetica raffinata e una notevole profondità filosofica. Benché fosse già popolare in vita, divenne immensamente famoso dopo la sua morte e i suoi lavori furono esaltati e celebrati da numerosi e importanti personaggi nei secoli seguenti. La scarsità di documenti pervenutici riguardanti la sua vita privata ha fatto sorgere numerose congetture riguardo al suo aspetto fisico, alla sua sessualità, al suo credo religioso e persino all'attribuzione delle sue opere. Gli è stato dedicato un asteroide, 2985 Shakespeare .

Autori simili

 Correggio photo
Correggio1
pittore italiano del XVI secolo
Alexander Pope photo
Alexander Pope33
poeta inglese
William Cowper photo
William Cowper15
poeta inglese
George Crabbe photo
George Crabbe4
poeta inglese
Michelangelo Buonarroti photo
Michelangelo Buonarroti36
scultore, pittore, architetto e poeta italiano del XV - XVI…
Robert Herrick photo
Robert Herrick2
poeta inglese
Abraham Cowley photo
Abraham Cowley5
poeta e saggista inglese
Wilbur Smith photo
Wilbur Smith13
scrittore britannico
Emily Brontë photo
Emily Brontë36
scrittrice e poetessa inglese

Frasi William Shakespeare

Pubblicità

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

„Dovessimo restare zitte e non parlare, il nostro abbigliamento e la condizione dei nostri corpi saprebbero tradire la vita che abbiamo condotta dopo il tuo esilio. Pensa un poco teco quanto più sfortunate di ogni donna vivente siamo noi qua venute, poiché la tua vista che dovrebbe far fluire di gioia i nostri occhi, far danzare i nostri cuori di consolazione, costringe quelli a piangere e questi a tremare di paura e di dolore, ponendo la madre, la sposa e il figlio a vedere il figlio, il marito e il padre che dilacera via le viscere della sua patria. E a noi poverine la tua inimicizia è quanto mai fatale: c’interdici le preghiere ai nostri Dei, ed è questo un conforto che tutti godono eccettuate noi; infatti, come possiamo noi, ahimè, come possiamo noi pregare per la nostra patria, a cui siamo vincolate. Insieme con la vittoria tua, a cui siamo ligie? Povere noi! O noi dobbiamo perdere la patria, nostra cara nutrice, o altrimenti perdere la tua persona, conforto nostro in patria. Subire noi dobbiamo una calamità evidente, anche se fosse soddisfatto il nostro augurio che da una parte abbia da vincere; perché o tu dovrai, come straniero rinnegato, essere condotto ammanettato per le nostre vie, oppure dovrai marciare trionfalmente sulle rovine della tua patria e meritar la palma per aver prodemente versato il sangue di tua moglie e dei tuoi figli. In quanto a me, o figlio, non intendo farmi ancella alla fortuna sinché non siano finite queste guerre: se non mi sia dato persuaderti di mostrare nobile amistà alle due parti anziché volere la morte di una, tu non marcerai ad assalire la tua patria senza prima calpestare – sta sicuro che non lo farai – il ventre di tua madre che ti ha messo a questo mondo. (Atto V, scena III)“

—  William Shakespeare, Coriolano
Coriolanus

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

Anniversari di oggi
Noyz Narcos photo
Noyz Narcos126
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
Freeman Dyson photo
Freeman Dyson17
fisico e matematico statunitense 1923
Licio Gelli photo
Licio Gelli24
faccendiere e giornalista italiano 1919 - 2015
Toro Seduto photo
Toro Seduto8
condottiero nativo americano 1831 - 1890
Altri 77 anniversari oggi
Autori simili
 Correggio photo
Correggio1
pittore italiano del XVI secolo
Alexander Pope photo
Alexander Pope33
poeta inglese
William Cowper photo
William Cowper15
poeta inglese
George Crabbe photo
George Crabbe4
poeta inglese