„Forse chi è in grado di capire meglio il discorso sulla purezza sono proprio i veri innamorati. Il sesso diventa «impuro» quando riduce l'altro (o il proprio corpo) a oggetto, a cosa, ma questo è ciò che anche un vero amore rifiuterà di fare. Molti degli eccessi in atto in questo campo hanno qualcosa di artificiale, sono dovuti a imposizione esterna, dettata da ragioni commerciali e di consumo. Non sono affatto, come si vuol far credere, «evoluzione spontanea dei costumi».
Una delle scuse che più contribuiscono a favorire il peccato di impurità nella mentalità comune e a scaricarlo di ogni responsabilità è che, tanto, esso non fa del male ad alcuno, non viola i diritti e la libertà degli altri, eccetto, si dice, che si tratti di stupro o di violenza. Ma non è vero che il peccato di impurità finisce con chi lo commette. Ogni abuso, dovunque e da chiunque venga commesso, inquina l'ambiente morale dell'uomo, produce un'erosione dei valori e crea quella che Paolo definisce «la legge del peccato» e di cui illustra il terribile potere di trascinare gli uomini in rovina (cfr. Romani 7, 14 ss). La prima vittima di tutto ciò è la famiglia.“

Gettate le reti

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Aldo Capitini photo
Giovanni Climaco photo
Honoré De Balzac photo
Gesù photo

„In verità, in verità vi dico: chiunque commette il peccato è schiavo del peccato.“

—  Gesù fondatore del Cristianesimo -7 - 30 a.C.

8, 34
Nuovo Testamento, Vangelo secondo Giovanni

Friedrich Dürrenmatt photo
Arthur Schopenhauer photo
Friedrich Nietzsche photo
Agostino d'Ippona photo

„Colui che dice che non vi sarebbe potuta essere copulazione né generazione se non fosse stato per il peccato, si riduce a fare del peccato l'origine del sacro numero dei santi.“

—  Agostino d'Ippona filosofo, vescovo, teologo e santo berbero con cittadinanza romana 354 - 430

citato in Fulton J. Sheen, Tre per sposarsi, Edizioni Richter, Napoli 1964

David Byrne photo

„Il sesso è peccato… farlo male.“

—  Roberto Antoni scrittore, cantante e attore italiano 1954 - 2014

Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti

Robert Anson Heinlein photo

„Il peccato sta solo nel far male agli altri senza necessità. Tutti gli altri "peccati" sono sciocchezze inventate.“

—  Robert Anson Heinlein autore di fantascienza statunitense 1907 - 1988

Far del male a sé stessi non è peccaminoso... è solo stupido.
Lazarus Long l'Immortale

Andrea Gallo photo
René Laurentin photo
Georges Marie Martin Cottier photo
Andrea Gallo photo
Giulio Andreotti photo

„A pensar male degli altri si fa peccato ma spesso ci si indovina.“

—  Giulio Andreotti politico, scrittore e giornalista italiano 1919 - 2013

Attribuite

Argomenti correlati