„Chi di notte, dormendo, sogna, conosce un genere di felicità ignota al mondo della veglia: una placida estasi e un riposo del cuore che sono come il miele sulla lingua. Sa anche che la vera bellezza dei sogni è la loro atmosfera di libertà infinita: non la libertà del dittatore che vuole imporre la sua volontà, ma la libertà dell'artista privo di volontà, libero dal volere. Il piacere del vero sognatore non dipende dalla sostanza del sogno, ma da questo: tutto quello che accade nel sogno, non accade solo senza il suo intervento, ma fuori del suo controllo. Si creano spontaneamente paesaggi, vedute splendide e infinite, colori ricchi e delicati, strade, case che non ha mai visto e di cui non ha mai sentito parlare. Compaiono degli sconosciuti che sono amici o nemici, benché chi sta sognando non abbia mai fatto nulla per loro né contro di loro. L'idea della fuga e l'idea dell'iseguimento tornano sempre, nei sogni, entrambe egualmente estasianti. Tutti dicono cose piene d'intelligenza e spiritose. È vero che, cercando di ricordarle durante il giorno, paiono sbiadite e senza senso perché appartengono a un'esistenza diversa; ma appena il sognatore si sdraia, la notte, il circuito si riallaccia e i sogni tornano a sembrargli stupendi.“

Origine: La mia Africa, p. 74

Ultimo aggiornamento 06 Settembre 2020. Storia

Citazioni simili

William Shakespeare photo
Isaiah Berlin photo
Richard Bach photo
Stephen King photo

„I sogni invecchiano prima dei sognatori.“

—  Stephen King scrittore e sceneggiatore statunitense 1947

Boris Leonidovič Pasternak photo
Claudio Baglioni photo
Elsa Triolet photo

„Il vero sognatore è colui che sogna l'impossibile.“

—  Elsa Triolet scrittrice francese 1896 - 1970

Origine: Da Mille regrets; citato in Tra virgolette: dizionario di citazioni, a cura di Franca Rosti, Zanichelli, 1995.

Sigmund Freud photo
Antonio Tabucchi photo
Lucio Battisti photo

„E i sogni si allontanano | come i cavalli scossi, | caduti i sognatori.“

—  Lucio Battisti compositore, cantautore e produttore discografico italiano 1943 - 1998

da I ritorni, lato B, n. 2
La sposa occidentale

Curzio Malaparte photo
Fabrizio Moro photo
Fabio Volo photo
Jean Renoir photo
Giovanni Scafoglio photo
Giovanni Pascoli photo

„Il sogno è l'infinita ombra del Vero.“

—  Giovanni Pascoli poeta italiano 1855 - 1912

da Alexandros, in Poemi conviviali

Jeanne Kalogridis photo
Paolo Crepet photo

Argomenti correlati