Frasi su coscia

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema coscia, vita, donna, altro.

Un totale di 23 frasi, il filtro:

Ágota Kristóf photo
Pierre de Bourdeille photo
Pietro Aretino photo
Georges Bataille photo
Gustave Flaubert photo
Giovanni Baglione photo

„Michelagnolo Amerigi fu uomo satirico e altiero; e usciva tal'ora a dir male di tutti li pittori passati e presenti per insigni che si fussero, poiché a lui pareva d'aver solo con le sue opere avanzati tutti gli altri della sua professione […] molti giovani ad essempio di lui si danno a imitare una testa del naturale, e non studiando né fondamenti del disegno e della profondità dell'arte, solamente del colorito appagansi, onde non sanno mettere due figure insieme, né tessere istoria veruna, per non comprendere la bontà di sì nobil'arte.
Fu Michelagnolo, per soverchio ardimento di spiriti, un poco discolo, e tal'ora cercava occasione di fiaccarsi il collo o di mettere a sbaraglio l'altrui vita. Pratticavano spesso in sua compagnia uomini per natura anch'essi brigosi; e ultimamente affrontatosi con Ranuccio Tomassoni giovane di molto garbo, per certa differenza di giuoco di palla a corda, sfidaronsi, e venuti all'armi, caduto a terra Ranuccio, Michelagnolo gli tirò una punta, e nel pesce della coscia feritolo, il diede a morte. Fuggirono tutti da Roma, e Michelagnolo andossene a Pellestrina, ove dipinse una S. Maria Maddalena. E d'indi giunse a Napoli, e quivi operò molte cose.
[…] Se Michelagnolo Amerigi non fusse morto sì presto, averia fatto gran profitto nell'arte per la buona maniera che presa avea nel colorire del naturale; benché egli nel rappresentar le cose non avesse molto giudicio di scegliere il buono e lasciare il cattivo. Nondimeno lasciò gran credito e più si pagavano le sue teste che l'altrui istorie, tanto importa l'aurea popolare, che non giudica con gli occhi ma guarda con l'orecchie. E nell'Accademia il suo ritratto è posto.“

—  Giovanni Baglione pittore italiano 1566 - 1643

da Le Vite dè Pittori, Scultori et Architetti, Roma, 1642

Giovanni Sartori photo
Marcello Marchesi photo

„A tavola si invecchia
Mi colpiscono | di una donna | le stesse parti del pollo: | coscia, petto, collo…“

—  Marcello Marchesi comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 - 1978

Origine: Il dottor Divago, Mezza età, p. 128

Antonio Di Pietro photo
Harlan Ellison photo
Mago Forest photo
Totò photo

„A Napule nun se po' sta cuieto'. | Aiere un brutto cane mascalzone | se ferma, addora, aiza 'a coscia 'e reto, | e po' mme fa pipi 'nfaccia 'o sciassì.“

—  Totò attore, commediografo, paroliere, poeta e sceneggiatore italiano 1898 - 1967

da Il cimitero della civiltà
Poesie, A livella
Origine: Quieto.

Jacques Cazotte photo
Roberto Saviano photo
Giovanni Boccaccio photo
Gregory Scott Paul photo

„Ero edberghiano e Becker, al tempo, mi appariva come il Nemico. Coscia grosse, mezzo albino, esibizionista: quante volte non ho certo pianto per sue sconfitte. Anche – soprattutto – quando scontò la pena con Michael Stich, l'Ariano odioso e bellissimo. Oggi sono passati gli anni, Becker è uno stanco giocatore di poker, nella vita ha sbagliato quasi tutto e mi accorgo di quanto farebbe bene al circuito.“

—  Andrea Scanzi giornalista e scrittore italiano 1974

Dal blog Monty Brogan, Lastampa.it
Origine: Da Tennis Playlist: i 10 meno amati di sempre http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=241&ID_articolo=114&ID_sezione=523, Lastampa.it, 10 aprile 2009.

Giancarlo De Cataldo photo
Gustave Flaubert photo
Alda Merini photo

„O coscia del destino semiaperto | lascia che ti ricami una chimera | sull'avambraccio.“

—  Alda Merini, libro Ballate non pagate

Rendimi i miei capelli
Ballate non pagate

Ippocrate di Coo photo
Joanne Harris photo