Frasi di Salvator Rosa

Salvator Rosa photo
86   7

Salvator Rosa

Data di nascita: 20. Giugno 1615
Data di morte: 15. Marzo 1673
Altri nomi: Salvatore Rosa

Salvator Rosa è stato un pittore, incisore e poeta italiano di epoca barocca. Nato partenopeo, attivo oltre che nella sua città, anche a Roma e Firenze, fu un personaggio eterodosso e ribelle, quasi un pre-romantico e dalla vita movimentata.

„La Morte è l'ultimo dei mali.“

—  Salvator Rosa

26; p. 6
Il teatro della politica

„[…] | a chi nulla desia soverchia il poco | […].“

—  Salvator Rosa

Origine: Satire, Satira III, La pittura, p. 162

„Quel che aborriscon vivo, aman dipinto, | […].“

—  Salvator Rosa

Origine: Satire, Satira III, La pittura, p. 171

„O taci, o di' cose migliori del silenzio.“
Aut tace | aut loquere meliora | silentio

—  Salvator Rosa

Iscrizione riportata sul suo autoritratto, visibile qui a destra

„Poco mi giova aver costanza o fede; | per me fortuna avara | parla muta, ode sorda e cieca vede.“

—  Salvator Rosa

da Or son pur solo...
Origine: Citato in I capolavori della poesia italiana, a cura di Guido Davico Bonino, CDE, Milano, 1972.

„Assai visse chi per la Patria morì.“

—  Salvator Rosa

1; p. 3
Il teatro della politica

„Ciò che si presume, facilmente si crede.“

—  Salvator Rosa

488; p. 58
Il teatro della politica
Origine: Emanuele Tesauro, La filosofia morale [derivata dall'alto fonte del grande Aristotele stagirita] (1670), libro XI, cap. III: «[...] ciò, che si presume, facilmente si crede [...].»

„Di quello che mal si dice, ogni poco non è molto, ma troppo.“

—  Salvator Rosa

923; p. 109
Il teatro della politica

„Gli ignoranti non hanno mai opinione.“

—  Salvator Rosa

848; p. 101
Il teatro della politica

„Innamora più una graziosa bruttezza che una beltà soverchiamente sostenuta.“

—  Salvator Rosa

857; p. 101
Il teatro della politica

„L'adulatore è come l'ombra la quale non ti ama e pur ti segue.“

—  Salvator Rosa

486; p. 58
Il teatro della politica
Origine: Emanuele Tesauro, La filosofia morale [derivata dall'alto fonte del grande Aristotele stagirita] (1670), libro XI, cap. V: «Ma l'adulatore è come l'ombra, la qual non ti ama, e pur ti segue, e fa tutti gl'atti, che tu sai fare.»

„La fortuna rassomiglia alla luna che allora si ecclissa quando è più piena.“

—  Salvator Rosa

317; p. 39
Il teatro della politica

„Le mie lacrime sono gl'ultimi avanzi disperati delle mie speranze.“

—  Salvator Rosa

898; p. 106
Il teatro della politica

Autori simili

Michelangelo Buonarroti photo
Michelangelo Buonarroti36
scultore, pittore, architetto e poeta italiano del XV - XVI…
Leonardo Da Vinci photo
Leonardo Da Vinci145
pittore, ingegnere e scienziato italiano
Friedrich Schiller photo
Friedrich Schiller52
poeta, filosofo e drammaturgo tedesco
Alexander Pope photo
Alexander Pope36
poeta inglese
Jean De La Fontaine photo
Jean De La Fontaine37
scrittore e poeta francese
Giovanni della Croce photo
Giovanni della Croce28
sacerdote e poeta spagnolo
Novalis photo
Novalis51
poeta e teologo tedesco
Jonathan Swift photo
Jonathan Swift42
scrittore e poeta irlandese
John Milton photo
John Milton35
scrittore e poeta inglese
Johann Wolfgang von Goethe photo
Johann Wolfgang von Goethe264
drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, …
Anniversari di oggi
Adolf Hitler photo
Adolf Hitler157
dittatore della Germania nazista dal 1933 al 1945 1889 - 1945
Isabella Santacroce photo
Isabella Santacroce168
scrittrice italiana 1970
Giuseppe Benedetto Cottolengo photo
Giuseppe Benedetto Cottolengo23
sacerdote italiano 1786 - 1842
Elio Toaff photo
Elio Toaff10
rabbino italiano 1915 - 2015
Altri 99 anniversari oggi
Autori simili
Michelangelo Buonarroti photo
Michelangelo Buonarroti36
scultore, pittore, architetto e poeta italiano del XV - XVI…
Leonardo Da Vinci photo
Leonardo Da Vinci145
pittore, ingegnere e scienziato italiano
Friedrich Schiller photo
Friedrich Schiller52
poeta, filosofo e drammaturgo tedesco
Alexander Pope photo
Alexander Pope36
poeta inglese
Jean De La Fontaine photo
Jean De La Fontaine37
scrittore e poeta francese