„Il linguaggio nazista cambia il valore e la frequenza delle parole, esso rende patrimonio comune ciò che prima apparteneva ad un singolo o ad un piccolo gruppo, esso confisca a favore del partito ciò che prima era patrimonio comune e con tutto questo inquina parole e gruppi di parole e frasi con il suo veleno, mette il linguaggio al servizio del suo terribile sistema, trasforma il linguaggio nel suo più forte, più noto e più segreto mezzo di propaganda.“

LTI – Taccuino di un filologo (Lingua Tertii Imperii – Notizbuch eines Philologen)

Citazioni simili

Roland Barthes photo
Stalin photo
Stalin photo
Abd al-Karim Qasim photo

„[I giornali] parlano del nazionalismo come se fosse la proprietà di un singolo, o come se fosse limitato a un solo gruppo. Il nazionalismo è proprietà di tutti. Nessuno può impossessarsi di esso come di una sfavillante parola che seduce i cuori degli stolti.“

—  Abd al-Karim Qasim militare e politico iracheno 1914 - 1963

[The newspapers] are talking of nationalism as if it were the property of an individual or as if it were confined to one group only. Nationalism is the property of all. Nobody can take possession of it just as a glittering word which attracts the hearts of stupid people.
The historical extempore speech at the Reserve Officers' College

Karl Kraus photo

„Parecchi pensieri che ho e che non potrei riassumere in parole li ho attinti dal linguaggio.“

—  Karl Kraus scrittore, giornalista e aforista austriaco 1874 - 1936

Detti e contraddetti

Jonathan Coe photo
Donato Carrisi photo
Nino Manfredi photo
Elias Canetti photo
Ludwig Wittgenstein photo
Stieg Larsson photo
Anaïs Nin photo
Alejandra Pizarnik photo

„Quando alla casa del linguaggio vola via il tetto e le parole non guariscono, io parlo.“

—  Alejandra Pizarnik poetessa argentina 1936 - 1972

da Frammenti per dominare il silenzio, II, p. 75

Alexander Lowen photo
Simone Weil photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x