Frasi di Costanzo Preve

Costanzo Preve photo
55   8

Costanzo Preve

Data di nascita: 14. Aprile 1943
Data di morte: 23. Novembre 2013

Pubblicità

Costanzo Preve è stato un filosofo, saggista, insegnante e studioso di politica italiano. Ha scritto numerosi volumi e saggi di argomento filosofico, pubblicati in Italia e all'estero.

Autori simili

Pietro Barcellona photo
Pietro Barcellona14
docente, politico e filosofo italiano
Cvetan Todorov photo
Cvetan Todorov14
filosofo e saggista bulgaro
Peter Singer photo
Peter Singer37
filosofo australiano
Denis de Rougemont photo
Denis de Rougemont4
scrittore, filosofo e saggista svizzero
José Ortega Y Gasset photo
José Ortega Y Gasset37
filosofo e saggista spagnolo
Piergiorgio Odifreddi photo
Piergiorgio Odifreddi84
matematico, logico e saggista italiano
Roberto Marchesini photo
Roberto Marchesini12
filosofo, etologo e saggista italiano
Nassim Nicholas Taleb photo
Nassim Nicholas Taleb37
filosofo, saggista e matematico libanese
Thomas Carlyle photo
Thomas Carlyle38
storico, saggista e filosofo scozzese

Frasi Costanzo Preve

Pubblicità

„La virtuale eclissi della discussione sui contenuti dell'insegnamento, sostituita da un asfissiante fuoco d'artificio su metodologie, obiettivi, profili ed altra irrilevante cartaccia politico-sindacale, […] rimanda alla grande ipotesi filosofica di Martin Heidegger sulla progressiva dissoluzione e trasformazione della tradizione metafisica occidentale in tecnica planetaria. Il carattere anonimo, impersonale ed autoriproduttivo della tecnica planetaria è effettivamente indifferente ai contenuti culturali che lo accompagnano, contenuti culturali creati, elaborati e discussi in una precedente epoca storica di tipo "metafisico". In questo senso, l'attuale tendenza a trasformare lo stesso Internet da rete di comunicazione agile e veloce (cosa che indiscutibilmente è) in una sorta di orizzonte culturale nuovo ed epocale in sé, che caratterizzerebbe un'intera epoca storia avveniristica lasciandosi alle spalle il vecchio ciarpame librario, deve essere considerata come un segnale significativo. I pedagogisti pazzi, i politici superficiali ed i sindacalisti ciarloni che ritengono forse di essere i soggetti consapevoli e progettuali di queste riforme scolastiche non immagina neppure, anche (ma non solo) per carenza di educazione filosofica, di non essere che gli oggetti inanimati di una trasformazione epocale che non riescono neppure a capire. Sarebbe bene che Umberto Galimberti o Emanuele Severino gliela spiegassero, perché al di sotto di questi nomi "supernoti" essi non darebbero certo ascolto a nessuno.“

—  Costanzo Preve
p. 142

„Negli ultimi decenni in Italia è divenuta corrente l'abitudine a discutere se il termine nicciano di Übermensch debba essere tradotto come Superuomo o come Oltreuomo. A questo rispettabile quesito filologico si unisce spesso anche un'inutile e fuorviante diatriba politica, sul fatto cioè che il termine Superuomo è di "destra", mentre il termine Oltreuomo è di "sinistra". Questa diatriba è ideologica, non filosofica. Si tratta di una diatriba interminabile, che rischia di non cogliere mai il centro storico del problema. Infatti Nietzsche, che, come persona, ai suoi tempi era ideologicamente piuttosto di "destra", come filosofo (che è la sola cosa che conta) non è né di destra né di sinistra, in quanto ha di mira soprattutto una critica radicale dell'intera cultura borghese, cui Hegel, aveva a suo tempo conferito un profilo "ideale" non coincidente con il capitalismo e con la sua dimensione economica. In una fase storica in cui il capitalismo si globalizza e si universalizza nel mondo intero, ed è perciò del tutto post-borghese (e post-proletario), la filosofia di Nietzsche non cambia di natura, ma muta di funzione. Quando si trattava di bastonare i proletari rivoluzionari, lo Übermensch era un Superuomo. Una volta bastonati e resi innocui i proletari, quando si tratta di sciogliere e distruggere gli ultimi resti dell'eticità borghese hegeliana, lo Übermensch può diventare un innocuo ed educato Oltreuomo. È questa la chiave storica per affrontare il segreto di Nietzsche.“

—  Costanzo Preve
p. 96

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

„Tutto ciò che il sistema dei media unificato demonizza come populista e razzista deve essere considerato non come buono a priori, ma almeno interessante.“

—  Costanzo Preve
Source: Da Il politicamente corretto e l'occidentalismo imperiale http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=43136, Arianna Editrice, aprile 2012.

„Per poter giungere alla conoscenza veritativa di ciò che è, ed è eternamente, bisogna prima necessariamente cominciare e passare dalla corretta comprensione della natura complessiva del nostro tempo appreso nel pensiero.“

—  Costanzo Preve
Source: Da La fusione del circo mediatico, dei ceti politici e degli apparati ideologici universitari http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=21620, Arianna Editrice – Il Ponte, ottobre 2008.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

Anniversari di oggi
Vito Mancuso photo
Vito Mancuso10
teologo italiano 1962
John Milton photo
John Milton35
scrittore e poeta inglese 1608 - 1674
Fulton J. Sheen photo
Fulton J. Sheen82
arcivescovo cattolico statunitense 1895 - 1979
Natsume Sōseki photo
Natsume Sōseki5
scrittore giapponese 1867 - 1916
Altri 85 anniversari oggi
Autori simili
Pietro Barcellona photo
Pietro Barcellona14
docente, politico e filosofo italiano
Cvetan Todorov photo
Cvetan Todorov14
filosofo e saggista bulgaro
Peter Singer photo
Peter Singer37
filosofo australiano
Denis de Rougemont photo
Denis de Rougemont4
scrittore, filosofo e saggista svizzero
José Ortega Y Gasset photo
José Ortega Y Gasset37
filosofo e saggista spagnolo