Frasi su residuo

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema residuo.

Argomenti correlati

Un totale di 80 frasi, il filtro:


Sandro Pertini photo
Khaled Hosseini photo
Pubblicità
Victor Hugo photo
Hannah Arendt photo
Guido Ceronetti photo
Charles Bukowski photo
Cesare Pavese photo
Pubblicità
Emil Cioran photo
Giovanni Gronchi photo
Pubblicità
Will Tuttle photo
Saddam Hussein photo
Giovanni Gentile photo

„In secondo luogo questa piccola opposizione al Fascismo, formata dai detriti del vecchio politicantismo italiano (democratico, reazionalistico, radicale, massonico) è irriducibile e dovrà finire a grado a grado per interno logorio e inazione, restando sempre al margine delle forze politiche effettivamente operanti nella nuova Italia. E ciò perché essa non ha propriamente un principio opposto ma soltanto inferiore al principio del Fascismo, ed è legge storica che non ammette eccezioni che di due principi opposti nessuno vinca, ma trionfi un più alto principio, che sia la sintesi di due diversi elementi vitali a cui l’uno e l’altro separatamente si ispirano; ma di due principi uno inferiore e l’altro superiore, uno parziale e l’altro totale, il primo deve necessariamente soccombere perché esso è contenuto nel secondo, e il motivo della sua opposizione è semplicemente negativo, campato nel vuoto. Questo sentono i fascisti di fronte ai loro avversari e perciò hanno una fede inconcussa nel trionfo della loro parte e non transigono; e possono ormai con pazienza longanime attendere che le opposizioni, come hanno abbandonato il terreno legale della lotta in Parlamento, finiscano col persuadersi della necessità ineluttabile di abbandonare anche quello illegale, per riconoscere che il residuo di vita e di verità dei loro programmi è compreso nel programma fascista, ma in una forma balda, più complessa, più rispondente alla realtà storica e ai bisogni dello spirito umano.“

— Giovanni Gentile filosofo e pedagogista italiano 1875 - 1944
Opere Giovanni Gentile

Marguerite Yourcenar photo
Avanti