Frasi su velo

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema velo.

Argomenti correlati

Un totale di 162 frasi, il filtro:


Questa frasi in attesa di revisione.
Victor Hugo photo

„Nel centro della tela, nel posto ove suole stare il ragno, Gwynplaine vide una cosa formidabile e magnifica: una donna nuda.
Non assolutamente nuda. Questa donna era vestita e vestita dalla testa ai piedi. Indossava una camicia lunghissima, come le stole d'angeli nei quadri di santi, ma così sottile che sembrava bagnata, Donde un incirca di donna nuda, più fervido e pericoloso che la nudità assoluta.
La tela d'argento trasparente era una tenda. Fermata soltanto in alto, essa poteva essere sollevata. Separava la sala di marmo, ch'era una sala da bagno, da una camera, ch'era una camera da letto. Questa camera, piccolissima, era una specie di grotta tutta specchi. Ovunque cristalli veneziani, aggiustati poliedricamente, congiunti da bacchette dorate, riflettevano il letto ch'era nel centro. Su quel letto, d'argento come la toeletta e il canapè, era sdraitata la donna. Ella dormiva.
Dormiva col capo supino. Coi piedi respingeva le coltri, come il succubo sopra al quale aleggia il sogno.
Il suo guanciale di trine era caduto a terra sul tappeto. Fra la sua nudità e lo sguardo dell'uomo, erano due ostacoli: la camicia e la tenda di velo d'argento. Due trasparenze. La camera, più alcova che camera, era illuminata lievemente dal riflesso della sala da bagno.
Forse la donna non aveva pudore, e la luce invece ne aveva ancora.
Il letto era senza colonne, né cortinaggio, né cielo, così che la donna, aprendo gli occhi, poteva vedersi riflessa mille volte nuda negli specchi che aveva sopra il capo.
Una veste da camera di magnifica seta della Cina era gettata sulla sponda del letto.
Oltre il letto, in fondo all'alcova, era forse una porta, nascosta, segnata da uno specchio piuttosto grande, sul quale eran dipinti pavoni e cigni.
Al capezzale del letto era fermato un leggio d'argento ad aste girevoli, ed a fiaccole fisse, sul quale si poteva vedere un libro aperto, che in cima alle pagine aveva questo titolo a letteroni rossi: Alcoranus Mahumedis.
Gwynplaine non scorgeva nessuna di queste cose. La donna: ecco quello che vedeva.“

—  Victor Hugo, libro L'uomo che ride

1967, p. 236
L'uomo che ride

Giorgio Baffo photo
Oscar Wilde photo
Adel Taarabt photo
Walt Whitman photo

„Non t'assale mai il dubbio, o sognatore, che tutto può essere velo di maya, illusione?“

—  Walt Whitman, libro Calamus

Sei tu la nuova persona attirata da me?, p. 152
Foglie d'erba, Calamus

Alexandre Dumas (padre) photo
Asma al-Assad photo

„Io sono musulmana ma non uso il velo. Per i terroristi sono quindi una delle peggiori miscredenti.“

—  Asma al-Assad moglie del presidente siriano Bashar al-Asad 1975

Origine: Citato in Incontro con la First Lady siriana Asma al-Assad http://www.difesaonline.it/evidenza/editoriale/incontro-con-la-first-lady-siriana-asma-al-assad, Difesaonline.it, 7 febbraio 2016.

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Arthur Schopenhauer photo
Farah Pahlavi photo

„Una tendina di velo ci separa dal caos, dal nulla.“

—  Angelo Fiore scrittore italiano 1908 - 1986

Origine: Il supplente, p. 54

Giovanni Pascoli photo

„Delle città dove sono stato, Matera è quella che mi sorride di più, quella che vedo meglio ancora, attraverso un velo di poesia e di malinconia.“

—  Giovanni Pascoli poeta italiano 1855 - 1912

citato in Cesare Garboli, Trenta poesie famigliari di Giovanni Pascoli, Einaudi, 1990, p. 47

David Herbert Lawrence photo

„Se il Velo di Maya ci separa dal deserto del Reale, abbiamo tutto il diritto di desiderare di sapere che cosa c'è al di là del Velo di Maya; ma abbiamo anche il dovere di sapere che il Velo di Maya, un Velo di Maya, è indispensabile. Senza Velo di Maya, senza virgolette, saremmo esposti all'orrore del Reale.“

—  Giulio Mozzi scrittore e curatore editoriale italiano 1960

Origine: Da (non) un corso di scrittura e narrazione https://vibrisse.files.wordpress.com/2009/03/non_un_corso_di_scrittura_e_narrazione.pdf, chiacchierata n. 45, p. 72.

ʿUmar Khayyām photo

„Il nostro incontro è nascosto da un velo: | Quando il velo cadrà, né tu né io rimarremo.“

—  ʿUmar Khayyām matematico, astronomo e poeta persiano 1048 - 1131

da 9, 1997
Quartine (Rubʿayyāt)

Marco evangelista photo
Torquato Tasso photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“